Posted by on Ago 22, 2012 in | 0 comments

Dopo la morte del marito, avvenuta nel 1874, la Principessa Hatzfeld aveva preso dimora a Palazzo Malipiero. La sua presenza in laguna s’inquadra in un periodo della storia sociale veneziana della seconda metà dell’Ottocento quando, in determinati periodi dell’anno, a Venezia risiedevano importanti esponenti dell’aristocrazia e dell’imprenditoria europea. Nei loro palazzi fiorivano i “salotti” d’ispirazione illuministica, che presto diventavano il punto di riferimento per i connazionali residenti in città, luoghi di incontro e occasioni di eccellenti accademie musicale e di eventi d’impronta letteraria. A Palazzo Malipiero tali attività hanno luogo il giovedì e Ada Pinelli, dama di compagnia dell’anziana Principessa, ne è la brillante animatrice. L’edificio sorge sul lato sinistro del Canal Grande, in direzione San Marco, dopo la Volta del Canal … ».

app-store-download-appdocumentary2 android-logo