Posted by on Ago 23, 2012 in | 0 comments

Il venerdì 16 febbraio del 1883, «tra gli uomini che avanzarono con il loro nobile peso tra due ali di persone che si erano raccolte nel cortile interno di Ca’ Vendramin», imbarcandolo poi sulla gondola, c’era anche il Conte Giuseppe Contin, fondatore e presidente del Liceo Musicale Benedetto Marcello.

Soltanto qualche settimana prima, Wagner aveva espresso «il desiderio di fare la conoscenza personale di Contin, e pregò Raffaele Frontali, simpatico e valente professore di violino che aveva conosciuto dalla Principessa Hatzfeld, di presentarglielo», narra Giuseppe Norlenghi. Era il pomeriggio di lunedì 11 dicembre«Vennero ricevuti con somma affabilità dal grande artista, che andò ad incontrarli in anticamera e li introdusse nel salotto dove stavano la signora Cosima e la Principessa Haztzfeld; poi le due signore uscirono, ed allora si cominciò una interessantissima conversazione artistica, cui avea dato principio Wagner, col suo solito brio». Giuseppe Contin, Conte di Castelseprio, fu ideatore e primo presidente del Liceo Musicale Benedetto Marcello, inaugurato nell’aprile del 1877 nel contesto della rinascita culturale ed economica veneziana post unitaria … ».

app-store-download-appdocumentary2 android-logo